giovedì 9 novembre 2017

Il nuovo Palazzetto dello Sport di Lamezia

progetto Vittorio Grassi Architetto and Partners

Procedono i lavori per la realizzazione del nuovo Palazzetto dello Sport che porta la firma del prestigioso studio milanese Vittorio Grassi Architetto and Partners 


“L’area che ospita il nuovo Palazzetto dello Sport di Lamezia Terme occupa una posizione baricentrica e di interesse strategico, sita tra la costa tirrenica e la costa jonica calabrese, lungo la strada statale 280 “dei due mari”. La presenza di quest’ultima arteria viaria, unitamente alla prossimità della stazione ferroviaria, dell’aeroporto e dell’Autostrada A3 Salerno – Reggio Calabria, assicura all’area di progetto un collegamento particolarmente agevole con la città e un buon livello di interconnessione con un ampio bacino di utenza extraurbana.

progetto Vittorio Grassi Architetto and Partners

Il Palazzetto si estende su una superficie di 8.000 mq, all’interno di un’area di 5 ettari ed è disegnato per una capienza di 3.500 posti a sedere per gli eventi sportivi,  ampliabile fino a 4.300 posti duranti i concerti, i congressi o altre manifestazioni grazie a tribune mobili estensibili sul parterre.
Il progetto è stato concepito per soddisfare precisi criteri funzionali come l’ottimizzazione della visibiltà e della prossimità degli spettatori al campo di gioco, la separazione degli accessi dedicati al pubblico e agli atleti, la fruibilità delle palestre e degli spazi accessori per l’utilizzo quotidiano, unitamente ad una particolare attenzione nei confronti del controllo delle performance energetiche ed acustiche dell’edificio. 
I destinatari principali della nuova struttura sono gli atleti diversamente abili, per i quali sono stati predisposti spazi dotati di specifici requisiti dimensionali e di arredi in grado di rendere la pratica sportiva a livello agonistico una realtà possibile e agevole anche per questa categoria di utenti. Il palazzetto presenta inoltre caratteristiche che lo rendono conforme ai requisiti per lo svolgimento di manifestazioni sportive di livello internazionale.



Dall’idea di una struttura leggera, in grado di soddisfare i requisiti sismici, e di un volume aerodinamico, per lo sfruttamento dei venti dominanti e della ventilazione naturale, è nata una forma fluida e asimmetrica, che ricorda un sasso del litorale lametino
Una “pietra” levigata dal mare e dai venti, nella quale si leggono chiaramente i riferimenti e le influenze del paesaggio naturale circostante.

La copertura si adagia obliqua sul terreno collegando la piazza antistante il foyer d’ingresso e il terrapieno sollevato di 5 m dal piano di campagna. Grazie ad una struttura reticolare metallica di elementi in acciaio molto esili, coperti da una tripla membrana esterna traslucida in ETFE, l’aspetto dell’edificio muta continuamente sotto l’influsso della luce diurna e dell’illuminazione durante gli eventi serali. L’utilizzo di una soluzione con cuscini in pressione costante ottimizza il contributo dell’illuminazione naturale, riduce l’ingresso di calore nei mesi estivi e le dispersioni in quelli invernali con conseguente riduzione dei consumi energetici generali e dell’impatto ambientale.

progetto Vittorio Grassi Architetto and Partners

L’idea di leggerezza che pervade l’edificio si esplicita anche nella concezione delle gradinate, pensate come anelli intervallati da scalinate rampanti, che aggiungono dinamismo all’assetto spaziale Gli accessi al campo da gioco sono posizionati negli angoli della struttura, in corrispondenza dei punti caratterizzati da condizioni di visibilità più penalizzanti, in modo da non togliere posti alle tribune centrali con una vista migliore e per non disturbare gli atleti durante le prestazioni sportive.” 

Attualmente sono stati completati gli spalti in cemento e si stanno montando le carpenterie della copertura. Il nuovo Palazzetto dello Sport di Lamezia sarà completato nel 2018. 


Dati di progetto
Luogo:              
Date Progetto:   Risultato:          
Cliente:
Superficie lorda:  
Superficie fondiaria:
Progetto Architettonico:
Team:               

 

 www.vittoriograssi.it




 





Lamezia Terme (Cz)
2010 Concorso;  2011 Progetto preliminare e definitivo
1° classificato
Comune di Lamezia Terme
8.000 mq
50.000 mq
Vittorio Grassi Architetto and Partners
Vittorio Grassi, Marco Aloisini (Partner), Chiara Domenici, Cédric Lodewickx,
Lorenzo Bozzini, Valdo Canepa, Walter Battaglia, Slavko Milanovic , Marco
Monti, Giorgio Veronelli, Francesca Gallina, Nebojsa Jakica
Share This

Nessun commento:

Posta un commento

Associazione Impianti Sportivi - Milano - website by dettagli