"Associazione costituita con lo scopo di organizzare e coordinare attività di promozione, diffusione, agevolazione per la realizzazione di Impianti Sportivi Sostenibili Energeticamente, Economicamente e Socialmente"

I nostri Asscociati

News AIS

martedì 14 novembre 2017

19° International Tennis Symposium

AIS Associazione Impianti Sportivi invitata al 19° International Tennis Symposium

Il prestigioso evento del panorama tennistico internazionale, giunto alla sua diciannovesima edizione, si è svolto lo scorso sabato 11 novembre a Milano. Per l’occasione è stato invitato il nostro Presidente, Ezio Ferrari, con lo scopo di presentare le attività svolte da AIS e GAS

Presenti all’evento oltre 100 gestori di impianti sportivi, insegnanti di tennis e relatori di grande spessore come: Alberto Castellani, Toni Nadal, José Perlas, Rainer Schuettler, Patricio Remondegui.

Il simposio era aperto a tutti gli insegnanti di tennis (istruttori, maestri etc.) di qualsiasi associazione e federazione, i laureati in scienze motorie, i preparatori fisici, gli psicologi dello sport e gli altri laureati con laurea attinente.

Di seguito alcune immagini dell’evento

AIS Associazione Impianti Sportivi invitata al 19° International Tennis Symposium
AIS Associazione Impianti Sportivi invitata al 19° International Tennis Symposium
AIS Associazione Impianti Sportivi invitata al 19° International Tennis Symposium
AIS Associazione Impianti Sportivi invitata al 19° International Tennis Symposium
AIS Associazione Impianti Sportivi invitata al 19° International Tennis Symposium
AIS Associazione Impianti Sportivi invitata al 19° International Tennis Symposium


giovedì 9 novembre 2017

Il nuovo Palazzetto dello Sport di Lamezia

progetto Vittorio Grassi Architetto and Partners

Procedono i lavori per la realizzazione del nuovo Palazzetto dello Sport che porta la firma del prestigioso studio milanese Vittorio Grassi Architetto and Partners 


“L’area che ospita il nuovo Palazzetto dello Sport di Lamezia Terme occupa una posizione baricentrica e di interesse strategico, sita tra la costa tirrenica e la costa jonica calabrese, lungo la strada statale 280 “dei due mari”. La presenza di quest’ultima arteria viaria, unitamente alla prossimità della stazione ferroviaria, dell’aeroporto e dell’Autostrada A3 Salerno – Reggio Calabria, assicura all’area di progetto un collegamento particolarmente agevole con la città e un buon livello di interconnessione con un ampio bacino di utenza extraurbana.

progetto Vittorio Grassi Architetto and Partners

Il Palazzetto si estende su una superficie di 8.000 mq, all’interno di un’area di 5 ettari ed è disegnato per una capienza di 3.500 posti a sedere per gli eventi sportivi,  ampliabile fino a 4.300 posti duranti i concerti, i congressi o altre manifestazioni grazie a tribune mobili estensibili sul parterre.
Il progetto è stato concepito per soddisfare precisi criteri funzionali come l’ottimizzazione della visibiltà e della prossimità degli spettatori al campo di gioco, la separazione degli accessi dedicati al pubblico e agli atleti, la fruibilità delle palestre e degli spazi accessori per l’utilizzo quotidiano, unitamente ad una particolare attenzione nei confronti del controllo delle performance energetiche ed acustiche dell’edificio. 
I destinatari principali della nuova struttura sono gli atleti diversamente abili, per i quali sono stati predisposti spazi dotati di specifici requisiti dimensionali e di arredi in grado di rendere la pratica sportiva a livello agonistico una realtà possibile e agevole anche per questa categoria di utenti. Il palazzetto presenta inoltre caratteristiche che lo rendono conforme ai requisiti per lo svolgimento di manifestazioni sportive di livello internazionale.



Dall’idea di una struttura leggera, in grado di soddisfare i requisiti sismici, e di un volume aerodinamico, per lo sfruttamento dei venti dominanti e della ventilazione naturale, è nata una forma fluida e asimmetrica, che ricorda un sasso del litorale lametino
Una “pietra” levigata dal mare e dai venti, nella quale si leggono chiaramente i riferimenti e le influenze del paesaggio naturale circostante.

La copertura si adagia obliqua sul terreno collegando la piazza antistante il foyer d’ingresso e il terrapieno sollevato di 5 m dal piano di campagna. Grazie ad una struttura reticolare metallica di elementi in acciaio molto esili, coperti da una tripla membrana esterna traslucida in ETFE, l’aspetto dell’edificio muta continuamente sotto l’influsso della luce diurna e dell’illuminazione durante gli eventi serali. L’utilizzo di una soluzione con cuscini in pressione costante ottimizza il contributo dell’illuminazione naturale, riduce l’ingresso di calore nei mesi estivi e le dispersioni in quelli invernali con conseguente riduzione dei consumi energetici generali e dell’impatto ambientale.

progetto Vittorio Grassi Architetto and Partners

L’idea di leggerezza che pervade l’edificio si esplicita anche nella concezione delle gradinate, pensate come anelli intervallati da scalinate rampanti, che aggiungono dinamismo all’assetto spaziale Gli accessi al campo da gioco sono posizionati negli angoli della struttura, in corrispondenza dei punti caratterizzati da condizioni di visibilità più penalizzanti, in modo da non togliere posti alle tribune centrali con una vista migliore e per non disturbare gli atleti durante le prestazioni sportive.” 

Attualmente sono stati completati gli spalti in cemento e si stanno montando le carpenterie della copertura. Il nuovo Palazzetto dello Sport di Lamezia sarà completato nel 2018. 


Dati di progetto
Luogo:              
Date Progetto:   Risultato:          
Cliente:
Superficie lorda:  
Superficie fondiaria:
Progetto Architettonico:
Team:               

 

 www.vittoriograssi.it




 





Lamezia Terme (Cz)
2010 Concorso;  2011 Progetto preliminare e definitivo
1° classificato
Comune di Lamezia Terme
8.000 mq
50.000 mq
Vittorio Grassi Architetto and Partners
Vittorio Grassi, Marco Aloisini (Partner), Chiara Domenici, Cédric Lodewickx,
Lorenzo Bozzini, Valdo Canepa, Walter Battaglia, Slavko Milanovic , Marco
Monti, Giorgio Veronelli, Francesca Gallina, Nebojsa Jakica

giovedì 22 giugno 2017

Narciso Group srl

Associato AIS Associazione Impianti Sportivi

La società Narciso Group nasce nel 2013 dalla trasformazione della ditta individuale di Pierpaolo Narciso in srl che, dopo anni di attività sportiva agonistica, ha deciso di coinvolgere come parte integrante nel suo progetto lavorativo dei collaboratori di fiducia che nel corso del tempo sono stati punti fermi personalmente e professionalmente. Giovani imprenditori mettono a disposizione le loro idee concretizzandole in progetti, prodotti e servizi personalizzati, proiettandosi al futuro in una continua evoluzione e perfezionamento.

Narciso Group ha creato dei marchi registrati che contraddistinguono prodotti specifici per vari ambiti, mettendo al centro del proprio interesse il benessere psico-fisico della persona con un’attenzione particolare a bambini, anziani e a persone diversamente abili ed una ricerca continua di materiali ecosostenibili, di forme e di soluzioni di utilizzo rispettosi dell’ambiente.

Narciso Group realizza:
  • sottofondi, platee in calcestruzzo e asfalto
  • parchi e aree ludiche con pavimentazioni antitrauma modulare, erba sintetica ornamentale e giochi, arredo giardino, staccionate in legno, calcestruzzo stampato, protezioni e rivestimenti di sicurezza
  • aree ludiche interne con arredi e forme di psicomotricità, tappeti e moduli imbottiti realizzati con tessuti senza ftalati e dalle forme ricercate-
  • percorsi sensoriali di riabilitazione motoria e aree verdi
  • piste da skate
  • piste d’atletica, impianti sportivi indoor e outdoor compresa attrezzatura sportiva, pavimentazioni sportive in resina, linoleum, pvc, parquet, erba sintetica sportiva
  • strutture crossfit, strutture calisthenics, pavimentazioni per palestre e area pesi, attrezzatura e abbigliamento sportivo per wellness & training, arrampicate indoor e outdoor, integratori
  • arredo urbano e pubblicità innovativa realizzata su una panchina in alluminio


The Narciso Group was founded in 2013 when Pierpaolo Narciso transformed his sole proprietorship into a Limited Company. After many years of competitive sport activity, he decided to involve the people who had collaborated with him over time and who had come to trust, both personally and professionally, as an integral part of his work project. In the company, young entrepreneurs provide ideas and then turn them into personalized projects, products and services, projecting themselves into a future of continuous evolution and enhancement.

Narciso Group has created registered trademarks that distinguish specific products in various fields, focusing on the personal and psychological well-being of the person, with particular attention to children, the elderly and people with disabilities, and continuously researching new styles and environmentally friendly materials and solutions.

Narciso Group provides:
  • Bases and foundations in concrete and asphalt
  • Parks and recreational areas with anti-shock modular paving, decorative synthetic lawns and playground equipment, garden furniture, wooden fencing, stamped concrete patterns, safety padding
  • Indoor play areas furnished with motor skills equipment, contour mats and padded modules made in refined styles with phthalate-free material
  • Sensory pathways for motor rehabilitation and green spaces
  • Skate parks
  • Athletic tracks, indoor and outdoor sports facilities (including sports equipment), sports flooring in resin, linoleum, pvc, parquet and synthetic turf
  • CrossFit and calisthenics structures, gym flooring and weight room flooring, Wellness & training sportswear and equipment, indoor and outdoor climbing walls, nutritional supplements
  • Street furniture and innovative advertising campaigns displayed on aluminum benches



Associazione Impianti Sportivi - Milano - website by dettagli